Oggetto: DPCM 1° aprile 2020 - Sospensione dei Servizi Educativi e delle Attività Didattiche.

Gentilissimi genitori, vi comunichiamo che il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 1° aprile 2020 prevede la sospensione dei servizi educativi per l'infanzia e delle attività didattiche nelle scuole di ogni ordine e grado fino al 13 aprile 2020. Il Decreto, inoltre, prevede la sospensione dei viaggi di istruzione, delle iniziative di scambio o gemellaggio, delle visite guidate e delle uscite didattiche. Anche i colloqui con gli insegnanti restano sospesi. Le Indicazioni relative allo svolgimento delle attività didattiche a distanza vi saranno date, come sempre, dai Coordinatori Didattici/Presidi. Gli uffici di segreteria sono chiusi anche se gli operatori addetti continueranno a lavorare da casa. In caso di bisogno, quindi, è possibile inviare richieste agli indirizzi di posta elettronica a voi noti.
Cordiali saluti.

Torino, 2 aprile 2020

IL DIRETTORE Vincenzo Paladino

LA LEGALE RAPPRESENTANTE Suor Patrizia Reppucci

La scuola non si ferma

Per la festa del papà

Le maestre dell'infanzia ci spiegano perché non possiamo andare a scuola

I docenti della scuola secondaria salutano i propri studenti

Oggi è il Dantedí. Per rendere omaggio al Sommo Poeta ...

... i docenti della secondaria leggono un canto della Divina Commedia

Scuola dell'Infanzia

La nostra missione
accoglienza, educazione, unicità della persona, supporto ai genitori, collaborazione

La nostra Scuola assume e condivide pienamente, la presenza di docenti motivati, preparati, attenti alle specificità dei bambini e dei gruppi di cui si prendono cura, è indispensabile fattore di qualità per la costruzione di un ambiente educativo accogliente, sicuro, ben organizzato, capace di suscitare la fiducia dei genitori e della comunità.

Lo stile educativo degli insegnanti si ispira a criteri di ascolto, accompagnamento, interazione partecipata, mediazione comunicativa, con una continua capacità di osservazione del bambino.

La professionalità docente si arricchisce attraverso il lavoro collaborativo, la formazione continua in servizio la riflessione sulla pratica didattica ed il rapporto adulto con i saperi e la cultura.

I campi di esperienza


il sé e l’altro

il corpo e il movimento

immagini, suoni, colori

i discorsi e le parole

la conoscenza del mondo

La sezione bilingue

Inglese da subito

Due insegnanti di classe che si alternano nelle attività: una docente italiana e una madrelingua inglese.

Metodologia d'insegnamento

  • Sin da piccoli ai bambini si parla, si canta, vengono loro indicati oggetti e giochi con i propri nomi. Col tempo essi li indicano a loro volta e ripetono le parole imitandone il suono; più tardi imparano ad associare le parole formando delle frasi.

  • L’insegnante, in aula, cercherà di creare situazioni che stimolino la curiosità e l’interesse dei bambini, e li incoraggino a giocare mentre apprendono modelli e strutture della nuova lingua.

  • Esperienze di apprendimento piacevoli e divertenti per favorirne l'efficacia.

  • L’insegnante si rivolgerà in lingua inglese ai bambini in ogni momento: dall'accoglienza al mattino, durante lo spuntino della frutta, il pranzo e nel corso delle lezioni di gruppo; perciò diventa naturale per il bambino sentire parlare in inglese e, con il tempo, interagire in lingua.

Orario scolastico

La scuola osserverà il seguente orario giornaliero: dal lunedì al venerdì
  • 7.30 - 8.30
    Pre-scuola
    facoltativo
  • 8.30 - 9.00
    Entrata
  • 9.00 - 11.30
    Attività didattiche
  • 11.30 - 12.30
    Tempo mensa
  • 12.30 - 13.30
    Gioco libero in salone o in giardino
  • 13.30 - 14.00
    Sala igienica e formazione gruppi laboratori e/o attività come da programma
  • 13.30 - 15.15
    Nanna
    per i più piccoli
  • 14.00 - 15.15
    Attività didattica
    per i più grandi
  • 15.40 - 16.00
    Uscita
  • 16.00 - 17.00
    Dopo scuola
    1° fascia oraria
  • 17.00 - 18.00
    Dopo scuola
    2° fascia oraria

Alcune delle nostre attività


Per maggiori informazioni,
non esitare a contattarci